Diskover – miglior startup innovativa Abruzzo 2021

StartCup 2021

Scrive Einstein: “La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere ‘superato”.

 

Diskover è una startup innovativa specializzata in soluzioni digitali che nasce nel 2019 con il fine di sbloccare il potenziale di business dei big data delle piccole e medie imprese.

Progettiamo e realizziamo soluzioni integrate a 360° di digital marketing e di data science per migliorare la user experience degli utenti e rispondere alle esigenze dei nostri clienti.

Viviamo in un’epoca contraddistinta dai dati e, noi di Diskover, abbiamo ideato un metodo, testato nelle grandi aziende, che permette di utilizzare i big data come base attorno ai quali costruire soluzioni personalizzate capaci di creare esperienze uniche che, tra l’altro, ci hanno fatto guadagnare, nel 2021, il titolo di migliore startup innovativa

Il nostro impegno non si ferma alla sola creazione di soluzioni digitali. Ogni giorno lavoriamo con passione per ottimizzarle attraverso una continua assistenza e una produzione di contenuti di alta qualità costruiti su misura così da migliorare il posizionamento dei brand e l’efficienza produttiva oltre a orientare il management verso nuovi business

Sappiamo che le idee di successo non nascono a caso e per questo motivo utilizziamo le tecnologie più moderne in un perfetto bilanciamento tra dati e creatività: gli ingredienti giusti per reinventare il presente e portare i nostri clienti nel futuro.

I Big Data per il Digital Marketing. Obiettivo migliorare la user experience degli utenti

Nel campo del digital marketing la user experience -UX è la ragion d’essere di ogni strategia e noi di Diskover mettiamo a disposizione il nostro team di esperti composto da Social Media Expert, Web Designer, Data Analyst e Content/Seo specialist per fornire soluzioni personalizzate e a 360° di:

  • sviluppo web
  • gestione dei social
  • campagne adwords
  • ottimizzazione campagne

Siamo convinti che avere un bel sito web, oggigiorno, non è più sufficiente. Occorre mettere a punto una strategia che non può non partire dai dati. E noi di Diskover utilizziamo i Big Data della rete per scoprire i bisogni latenti e progettiamo il giusto ecosistema digitale fatto di sales page, siti web, landing page, piani editoriali, campagne web, marketing automation, post, stories per assistere il nostro cliente a 360° nel digital.

Ci teniamo al valore dei brand  perchè sappiamo che dietro ogni logo c’è una storia fatta di persone che ogni giorno lavorano con passione per soddisfare le richieste del mercato e noi di Diskover facciamo in modo che gli utenti percepiscano correttamente i messaggi così da migliorare la loro esperienza e, allo stesso tempo, permettere all’azienda di raggiungere gli obiettivi di fatturato

Abbiamo ideato una strategia di Funnel Marketing testata con successo nelle grandi aziende e il nostro metodo, che tra l’altro ci è valso il riconoscimento di migliore startup innovativa, lo mettiamo a disposizione delle Piccole e Medie Imprese (PMI).

Per noi il digital marketing è un investimento e non un costo. Per questo motivo il nostro team di esperti utilizza i dati in maniera corretta per progettare strategie personalizzate senza lasciare nulla al caso

I Big Data per le aziende Manifatturiere: da analisi ex post ad azioni closed loop

I big data rappresentano uno strumento strategico anche per le imprese manifatturiere. La gran parte di esse, nel tempo, ha investito in automazione industriale e oggigiorno dispone di un patrimonio di dati prezioso.

Tuttavia, bene che vada, i dati vengono utilizzati per fotografare una situazione allo stato attuale per esigenze di controllo di gestione e della logistica integrata. Oggi il management può avvalersi di analisi ex post che rispondono a domande del tipo: quanto è stato prodotto? quante anomalie si sono verificate? quanta è stata la perdita? quanto tempo è rimasto fermo quell’impianto?

Ma, come evidenzia l’Istat, solo l’8,6% delle imprese utilizza i big data in modo efficace. Sono poche quelle aziende che hanno scoperto che i big data possono essere utilizzati per rimuovere anomalie prime che esse si verifichino, attuare una manutenzione predittiva, migliorare la produttività e elevare l’efficienza per rispondere ai nuovi paradigmi di sostenibilità e competitività.

Noi di Diskover, lavorando a fianco di multinazionali, abbiamo sviluppato una piattaforma chiamata Rewind in grado di collezionare i dati che provengono dai sensori (IoT) oppure dalle configurazioni delle macchine (settings), di correlarli agli stati delle macchine ed effettuare previsioni in tempo reale. In questo modo puntiamo a migliorare la user experience di coloro che lavorano quotidianamente sulle linee di produzione e sugli impianti industriali e che sono chiamati ogni volta a monitorare la linea di produzione e fare in modo di ottenere prodotti di alta qualità.

Il nostro sistema prevede l’anomalia e “raccomanda” al lavoratore l’azione più efficace per evitarla.

In mancanza dell’operatore, il sistema esegue azioni closed loop, ovvero, a retroazione controllata capace di intervenire automaticamente sullo stato della macchina.

Questo modo di lavorare aiuta l’impresa a spostare il focus dal prodotto al servizio. Nell’era digitale, infatti, i dati possono essere utilizzati per far vivere esperienze memorabili e questo vale anche all’interno dei processi aziendali.

Il nostro approccio lo abbiamo reso disponibile per le piccole e medie imprese – PMI e dal 2019 lavoriamo con passione e con attenzione ai minimi particolari per aiutare le aziende a reinterpretare il presente e scrivere il futuro sulla base dei nuovi principi di sostenibilità e di User Experience

Tutto questo ci è valso il riconoscimento di miglior startup abruzzese nell’evento “Start Cup Abruzzo” organizzato da Camera di Commercio di Chieti e Pescara e Innovalley a novembre del 2021.

Siamo orgogliosi che il nostro modo di lavorare ci sia stato riconosciuto come valido e questo ci dà ancora più motivo di sostenere i brand e le aziende con cui collaboriamo

Per scoprire i nostri servizi clicca qui.

Menu